Il primo Festival del Melograno. Sfida vinta!

Quando l’abbiamo proposto, non ci credeva nessuno.

La gente non pensava venisse qualcuno, ma noi lo abbiamo fatto sul serio.

Sistemando i campi e creando una lunga tavolata di legno in mezzo agli alberi di melograno.

Era li che volevamo fare le spremute coi frutti appena raccolti.

Anche se fossimo stati in 3 o 4 non importava. Era un inizio.

E cosi abbiamo fatto la locandina, c’ho speso una notte senza dormire.

Ma il risultato era eccitante!

Passare dalle idee ai fatti è un coraggio che non tutti hanno.

E questa idea fu una delle poche in cui eravamo fermamente convinti.

Non ci potevamo aspettare però che dai 20 o 30 ospiti previsti se ne fossero presentati più di 500!

Abbiamo visto di tutto nel giro di 3 settimane:

  1. Scuole elementari e materne;
  2. Insegnanti e docenti;
  3. Consulenti e imprenditori dal Nord Italia;
  4. Distributori e rivenditori dal Belgio;
  5. Nuovi e vecchi amici dall’Olanda;
  6. Madame Melograno da Firenze
  7. Proprietari di lussuosi Hotel Svizzeri

Insomma, di tutto e di più!

E non eravamo neanche preparati. Ognuno di loro non era venuto per chissà quali tecnologie o attrezzature a nostra disposizione.

Solo per ammirare gli alberi di melograno e la natura che stava intorno a loro.

Ma non è finita qui.

Molti di quelli che non credevano nell’iniziativa, hanno chiamato per prenotare la visita a tutti i costi!

Purtroppo per loro la stagione era già finita, i melograni terminano la maturazione a metà Novembre.

Abbiamo ricevuto chiamate continue fino a Gennaio!

E quando rispondevamo che gli alberi erano ormai vuoti ci dicevano sempre la stessa cosa.

Mi prenoto per l’anno prossimo.

E con quale coscienza possiamo noi privarci di un secondo Festival del Melograno?

Per questo sono aperte le iscrizioni.

Stavolta speriamo di ospitarvi tutti.

Ma non chiedetecelo a Gennaio!

Si inizia a metà Ottobre e si termina a metà Novembre.

Non siamo noi a dettare leggi, ma la natura.

Come è giusto che sia.

Aspettiamo la prossima stagione, nel frattempo godetevi le foto di quella passata!

Buona attesa 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *